Home page Puglia Imperiale Turismo italianoenglishdeutschfrançaisespañol češtinadanskελληνικάeesti keelsuomimagyarlietuviu kalbalatviešu valodamaltinederlandspolskiportuguêsslovenčinaslovenščinasvenskaromânăбългарски 日本語 (japanese)русский язык简体中文 (chinese)
Home page Puglia Imperiale Turismo Home Page  chi siamo  magazine  contatti  area stampa  links  stl   
  feed rss e gadget  mappa del sito  cerca   
Dimensione del carattereCarattere standardCarattere piccoloCarattere medio
Aggiungi a my.pugliaimperiale.com AGGIUNGI A MY.PUGLIAIMPERIALE.COM
Cosa Fare Pianifica il tuo viaggio Multimedia
La storia
Il territorio
Le città
Tesori dell'arte e della storia
Castelli
Cattedrali, Chiese e Santuari
Monumenti
Musei
Palazzi e Dimore Storiche
Siti Archeologici
Siti Naturalistici
Borghi
Itinerari
 
   
Tu sei Qui: Home > Dove Andare > Tesori dell'arte e della storia > Cattedrali, Chiese e Santuari > Chiesa Madre Santa Maria Maggiore
Versione stampabileVersione stampabile Chiesa Madre Santa Maria Maggiore Corato
Invia tramite emailInvia tramite email
CHIESA MADRE SANTA MARIA MAGGIORE CORATO
XIII Secolo
 Cattedrali, Chiese e Santuari
 La città   Altri beni in città
via duomo - Corato (Bari)
Telefono: 0883/494210
Email
Vedi questo luogo sulla mappa
Secondo la tradizione, le più antiche notizie della chiesa risalgono al 1139, anche se l’edificio attuale conserva solo deboli tracce di questa fase edilizia.

Medievale e il portale a sesto acuto, recante nella lunetta la raffigurazione del Cristo benedicente fra i due dolenti, il paramento murario in calcare della zona più bassa ed il campanile, su tre livelli terminanti con la cella campanaria, traforato da una bifora e da una trifora rispettivamente nel secondo e nel terzo livello.

La fabbrica primitiva fu restaurata dopo il terremoto del 1627 e puntellata sul fianco sinistro da un arco rampante, tuttora esistente.

Nel 1726 il vescovo di Trani, Giuseppe Davanzati, dedicava solennemente la chiesa collegiata di Corato alla Madonna Assunta (lapide in controfacciata).
L’assetto attuale della chiesa è determinato dai massicci interventi di restauro realizzati nel 1863 che hanno comportato un rialzamento della navata e modificato la parte alta della facciata con l’apertura di due oculi e la realizzazione del coronamento triangolare in tufo.

Anche l’arredo interno è stato progressivamente rinnovato dalla fine dell’Ottocento fino alla metà del Novecento.

 
  ITINERARI, TERRITORIO E STORIA
Castelli e Cattedrali
Il territorio

 
  TEMPO CONSIGLIATO:  
  30 Minuti   
  GIORNI E ORARI:  
Aperto tutti i giorni

Orari di culto

  TICKET INGRESSO:  
Gratuito



SERVIZI DISPONIBILI:

Visite Guidate
   
 
Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'area Nord Barese Ofantina - s.c.a r.l.
Partita Iva 05215080721
Puglia Imperiale – Sede: Corso Cavour, 23 - Corato (BA) Italy
Tel. 080.4031933 - Fax 080.4032430
Unione Europea Ministero dell'Economia e delle Finanze Agenzia per l'Occupazione e lo sviluppo dell'area Nord Barese / Ofantina Regione Puglia Ente Nazionale Italiano per il Turismo Home Page
 
Credits
Termini di Utilizzo
Privacy Policy